Mento – Riduzione

UN MENTO SPROPORZIONATO, TOGLIE ARMONIA AL VOLTO

..l’obiettivo è di correggere l’iperplasia del mento ovvero il tipico aspetto di mento prominente detto anche mento da strega.

E’ importante distinguere un problema puramente estetico da un’alterazione morfo-funzionale. La diagnosi è facilmente attuabile valutando i rapporti della mandibola in relazione al mascellare superiore ovvero alla posizione dei denti. Se i denti “non sono a posto” (per esempio nel morso inverso) è fondamentale una valutazione dell’odontoiatra che insieme all’ortodonzista sono gli specialisti da chiamare in causa. Se la masticazione non è compromessa allora il trattamento è puramente estetico.

La tecnica è tipicamente chirurgica e preferibilmente l’approccio è dall’interno mediante una piccola incisione nel fornice gengivale inferiore che guarisce in pochi giorni. Va tenuta una medicazione compressiva per qualche giorno e la guarigione è rapida con qualche livido zonale.

L’intervento si può eseguire in anestesia locale con sedazione o in anestesia generale e la durata è di circa 1 ora.

Dall’età dello sviluppo in poi.